HANSEN

Fotografare gli orsi polari

Cuccioli-di-orso-bianco

FOTOGRAFIA – “Fotografare gli orsi polari a mio parere è una vera e propria impresa, uno dei soggetti più impegnativi in assoluto. A differenza di tutti gli altri animali stanno fermi, immobili nella neve a sonnecchiare. Poi d’improvviso si alzano, si scambiano qualche effusione, battono gli occhi di continuo e lentamente se ne vanno. Cinque ore di attesa, 53 gradi sottozero, 2 principi di congelamento al naso e al dito indice, 5 minuti buoni di riprese. Uno sforzo incredibile, una soddisfazione inenarrabile”. Parole scritte dal fotografo Luca Bracali nel reportage della missione in Alaska “Arctic Sun on my Path”.
Foto di Luca Bracali. Fonte Latitudeslife.

facebookfacebook