Baby Orango curato da 50 mamme (umane)

CRONACA – Un piccolo orango, nato poco più di un mese fa allo zoo di Houston e rigettato da Kelly, la sua madre naturale, viene curato e allevato da un team di 50 mamme umane. Guardando il video allegato potete vedere con quanto amore e dedizione le donne allattano il baby orango – ancora senza nome – con il biberon, lo avvolgono in coperte cullandolo dolcemente, provvedono a impartirgli gli insegnamenti necessari alla sua crescita e l’orango si comporta con loro come un bambino attaccato alla sottana della mamma. Come unico diversivo al posto della mamma, hanno dato al piccolo una specie di orango di peluche con il pelo di un brillante color arancio con cui gioca e al quale è affettuosamente attaccato. Ne dà notizia l’ABC News americana.

***

A baby orangutan in Houston’s zoo has been rejected by her mother, an adult primate named Kelly, but 50 surrogate human moms have stepped in to fill the void. Video released by the zoo shows a team of caregivers working around the clock to feed the baby, who has not yet been named, snuggling her in blankets and providing training in the vital skills she’ll need to make her own way in life. In the wild, a baby orangutan would spend its first year holding tightly to its mother. In place of a mom, the Houston baby hangs on to a surrogate orangutan doll with bright orange fur, thereby learning a critical developmental skill called “clinging” . Our source for this story is America’s ABC News.

facebookfacebook