HANSEN

Una App per il tuo cane con ansia da separazione

Petchatz

ATTUALITA – Brooke Martin, una tredicenne americana, ispirata dal suo cane Kayla, una splendida Golden Retriever che soffriva di ansia da separazione, ha inventato iCUPpooch, un’applicazione che permette di video ciattare con il proprio cane e poter così prevenire o trattare il problema da remoto.
La nuova App è stata presentata da Brooke a una speciale gara per piccoli inventori organizzata dalla multinazionale 3M e ora da quell’idea ne è nato un videofonino, il PetChatz, che uscirà prossimamente negli Stati Uniti e in Canada.
Il PetChatz serve al gatto o il cane di casa per vedere il suo padrone quando è fuori e consente ai proprietari di “video chattare” con i propri animali da qualsiasi parte del mondo utilizzando il proprio computer o l’applicazione sullo smartphone. Lo speciale apparecchio permette inoltre di erogare dolcetti e profumi rilassanti anche quando Fido e Fuffi sono a casa da soli. Come riporta il Daily Mail, i proprietari devono montare PetChatz all’altezza degli occhi del proprio amico animale;dog-unit in questo modo il dispositivo, che è fornito di una telecamera a colori, un monitor ed è collegato ad una rete Wi-Fi, permette al padrone e al quattrozampe di vedersi ed interagire in tempo reale.
L’unità inoltre è piena di dolcetti a basso contenuto calorico e speciali fragranze profumate che hanno un effetto calmante, che possono essere erogate a scelta del proprietario. Il dispositivo, come riporta l’azienda produttrice, è portatile e permette con una speciale suoneria di fare capire al proprio amico a quattro zampe quando deve “correre ed andare a rispondere al telefono”. I proprietari possono poi registrare filmati e scattare fotografie per condividerli con gli amici sui social network.

facebookfacebook