“Nutrizione e dietetica del cane e del gatto” – Guida per il medico veterinario, di Debora Guidi

Schermata 2020-02-18 alle 14.28.51

EDITORIA – Forse non tutti sanno che far mangiare il cane e il gatto una volta al giorno non solo gli crea problemi nella digestione dell’alimento, con comparsa di diarree e carenze, ma può predisporre il cane a dilatazione e torsione gastrica e il gatto a problemi alle basse vie urinarie. Mentre è abbastanza conoscenza comune che gli animali devono avere sempre a disposizione acqua fresca e potabile da bere, priva di odori e sapori sgradevoli a una temperatura di circa 10-25 °C.
Per il gatto però è fondamentale assumere l’acqua anche e soprattutto attraverso il cibo, pertanto si devono preferire alimenti umidi o soprattutto umidi.
03_COVER_GUIDI_170X240_REV02.indd
Negli animali da compagnia, la corretta alimentazione è diventata negli ultimi anni di fondamentale importanza per mantenere loro uno stato di salute sano, con l’obiettivo di prolungarne la loro aspettativa di vita e prevenire l’insorgenza di patologie gravi come l’obesità, il diabete mellito o la lipidosi epatica.

Per rispondere alla necessità dei veterinari di essere sempre aggiornati sull’argomento nutrizione, e per fornire loro tutte le indicazioni necessarie, arriva in libreria “Nutrizione e dietetica del cane e del gatto – Guida per il medico veterinario” (Edizioni Edra) di Debora Guidi, veterinaria esperta in nutrizione.

Con questo libro ogni veterinario potrà rispondere con chiarezza alle domande che più frequentemente vengono poste dai proprietari, come per esempio:
Quale tipo di alimento scegliere?
Come orientarsi tra i diversi prodotti presenti sul mercato?

Il testo fornisce anche vere e proprie ricette da proporre in sinergia con i prontuari nutrizionali delle diverse case produttrici di mangimi, per scegliere in modo consapevole e per essere in grado di confrontare le caratteristiche nutrizionali dei tanti prodotti alimentari presenti sul mercato.

Ampio spazio è stato dedicato anche agli aspetti legati al comportamento e ai disturbi alimentari su base emozionale, perché l’alimentazione è un aspetto fondamentale nella relazione tra i proprietari e gli animali da compagnia.

Tra i contenuti trattati:
- l’alimentazione nelle diverse fasi della vita;
- commerciale o fresco: l’importante è che sia completo e bilanciato – come scegliere l’alimento tra quelli preconfezionati commerciali, preparati in casa, con diete vegetariane e vegane, diete ipoallergeniche;
- come e quante volte alimentare il proprio animale;
- come leggere l’etichetta;
- gestione alimentare in relazione a diverse patologie (come insufficienza renale cronica, patologie gastroenteriche, malattie alle basse vie urinarie, relazioni avverse al cibo ecc…)
- ricette per il mantenimento per cani e gatti (attivi, poco attivi, sterilizzati o castrati, allergici, vegetariani e vegani, ecc…)

Carmì Mazzucchi

facebookfacebook