Il Panda Rosso: il parente quasi sconosciuto!

SCIENZA/ATTUALITA’ – Lontanamente imparentato con il grande, e più famoso, panda bianco e nero, il panda rosso è una creatura timida e solitaria che vive in foreste piovose d’alta quota tra le montagne del Nepal, in Myanmar, e in Cina.
I panda rossi raggiungono generalmente le dimensioni di un gatto domestico, a cui bisogna aggiungere i 46 centimetri della coda, folta e voluminosa, che questi panda usano come coperta in cui avvolgersi completamente nelle fredde cime montuose.
Il panda rosso ha sollevato tra gli scienziati qualche disputa tassonomica: alcuni lo ritengono parente del panda gigante, altri del procione, con cui condivide la coda inanellata. Attualmente è considerato l’unico rappresentante vivente della famiglia Ailuridae. I panda rossi sono una specie a rischio, vittima della deforestazione. Il loro habitat naturale si riduce sempre più, man mano che gli alberi vengono abbattuti e rimpiazzati da coltivazioni. Ne dà notizia il National Geographic!

***

The Red Panda Ailurus fulgens is only distantly related to the familiar black and white Giant Panda (Ailuropoda melanoleuca). Their common ancestor has been traced back to the Early Tertiary Period several tens of millions of years ago and was widely distribution across Eurasia. Today this adorable little animal – generally around the size of a house cat – is found mainly in temperate forests in the Himalayas, in the northern mountains of Myanmar and in a few mountainous regions of southern China. The total worldwide population is thought to total between ten and twenty thousand animals, but the data is poor and this is little more than a guess. You can find more information about the Red Panda here.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.