Pierino e il cane lupo – Bullidog:
vincere il bullismo con l’aiuto dei cani

EDITORIA – Il cane non è solo una compagnia, un’amicizia e uno strumento terapeutico, sempre di più è anche uno strumento educativo. Finora ci siamo cimentati a cercare di capire i nostri adorati amici a quattro zampe per educarli a un comportamento corretto secondo i nostri voleri, da ora in poi invece saranno i cani ad aiutarci a educare i nostri bambini e ragazzi a comportarsi meglio per comprendere, prevenire e combattere tutte le forme di bullismo che imperversano fuori e dentro le scuole.
Immagino vi starete chiedendo come? Con il metodo di un libro e un cane!
E’ uscito in libreria “Pierino e il cane lupo – Bullidog: vincere il bullismo con l’aiuto dei cani” scritto da Alberto Dal Negro e Silvia Fusaro, edito da Edizioni Amrita.
pierino-e-il-cane-lupo-bullidog-vincere-il-bullismo-con-l-aiuto-dei-cani
Il progetto Bullidog, presentato per la prima volta in questo libro, è un’iniziativa innovativa che potrebbe rivoluzionare i metodi educativi delle scuole elementari e medie, offrendo uno strumento geniale per prevenire e combattere il fenomeno del bullismo. E’ stato sperimentato già in alcune scuole italiane con esiti strabilianti dei quali sono state redatte delle casistiche nel libro stesso.
L’idea di base è semplice quanto dirompente: far entrare un cane in classe.
Quando un cane entra in gioco le maschere saltano, i comportamenti prepotenti si limano e l’armonia e la coesione invadono l’ambiente, ma soprattutto il gruppo prende forza.
In questo gioco leggero e piacevole, perchè di gioco si tratta, i cani diventano i veri maestri e insegnano ai ragazzi la cooperazione, la comunicazione, l’empatia, la pazienza, la sensibilità, l’ascolto.
Questo libro è destinato a insegnanti, ragazzi, genitori e mira a far conoscere questo straordinario metodo educativo. Tuttavia la profonda riflessione che stimola sul legame fra uomo e animale lo renderà sicuramente avvincente per chiunque condivida la vita con un cane.

L’autrice Silvia Fusaro è educatrice professionale presso l’Azienda Servizi Sociali di Bolzano e Alberto Dal Negro è operatore di Pet Therapy nella cooperativa sociale “gliamicidiSari”.

facebookfacebook