Difetto o bellezza, il bianco affascina sempre!

SCIENZA – Il colore bianco è simbolo di purezza, bellezza e nella moda è anche ritenuto sinonimo di eleganza, ma non sempre è così quando c’è un difetto della natura detto albinismo, che può arrecare numerosi problemi sia all’uomo che agli animali che ne sono affetti.
Anche tra gli animali ci sono gli albini: scimmie, pavoni, alligatori… Mentre altri animali come le tigri o i leoni bianchi non sono albini e devono il loro colore a un gene particolare soprannominato “gene del manto bianco”. Nelle foto una bellissima tigre bianca con tigrotto e due esempi di albinismo: un magnifico pavone albino ospitato nel giardino botanico di Bogotà (Colombia) e una candida tartaruga tropicale (Chelonia mydas), temporanea ospite in un centro veterinario dell’isola di Khram, in Thailandia.

***
albinismo or achromia; a congenital disorder characterized by the complete or partial absence of pigment in the skin. It can appear both in human beings and many kinds of animals. In white tigers and lions instead the coloration is simply one possible, if rare, natural variant. In the images above, a splendid white tiger with her cub and two examples of albinism; one of an albino peacock in a Colombian zoo and the other of a tropical turtle (Chelonia mydas) at a veterinary research center in Thailand.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.