Leone bianco | Animal Glamour

SCIENZA – Splendida immagine di leone bianco che cattura in pieno la maestà di questi rarissimi animali. Il leone bianco non appartiene a una sottospecie distinta ma rappresenta un caso di polimorfismo genetico legato a una condizione di leucismo che dà origine a una colorazione pallida simile a quella delle tigri bianche. Questa colorazione penalizza i leoni in natura perché vengono avvistati facilmente dalle prede, che riescono così a fuggire: un leone bianco è quindi spesso condannato alla morte per inedia.

***

The majestic white lion isn’t a separate species. His or her coloration is instead generated by genetic condition – polymorphism – yielding a coat similar to that of the white tiger. In nature this lion’s remarkable appearance is a handicap because it renders the animal highly visible to eventual prey, sharply reducing the chance of a successful hunt. In other words, the evolutionary “dice” are in some sense loaded against these splendid animals, since their coloring reduces the probability of the successful transmission of their characteristics to eventual offspring.