Non è il caso di fare il bagno al coniglio

BELLEZZA E IGIENE – I conigli sono animali molto puliti e non hanno bisogno di fare il bagno dato che si lavano da soli in continuazione. Quando si lavano possono ingerire del pelo che viene eliminato normalmente con le feci; proprio per questo bisogna alimentare il coniglio in modo corretto con fieno in abbondanza, vegetali freschi e puliti, erba di prato non contaminata con escrementi o smog e frutta con moderazione, per farsi che non vada incontro a stasi gastrointestinale o enterite. Se dovesse sporcarsi il pelo a causa di perdita di urina o feci molli allora si lava solo la zona posteriore con acqua tiepida facendogli una specie di bidet e poi la si tampona e si asciuga delicatamente con una asciugamano; quando è asciutto spazzolare il coniglietto per eliminare il pelo morto facendo attenzione ad eventuali nodi che, nel caso, andrebbero rimossi con una forbicina dalle punte arrotondate. Per il lavaggio con acqua procurarsi uno shampoo per animali ipoallergenico e senza medicinali consigliato dal veterinario esperto in conigli. Non utilizzare gli shampoo ad uso umano, persino i baby shampoo possono essere troppo aggressivi, peggiorando l’irritazione cutanea dovuta all’accumulo di sporcizia. E’ buona norma spazzolare regolarmente il coniglio soprattutto se ha il pelo lungo ed eventualmente se proprio necessita si può praticargli ogni tanto un bagno a secco con polvere di farina di granoturco. La farina di granoturco si applica sulle zone sporche lavorandola delicatamente sul pelo fino a pulirlo e poi rimuovere i resti di farina o i detriti di sporco con una spazzolatura. Se il bagno evidenzia aree di pelle irritata applicare una pomata lenitiva a base di calendula o comunque una consigliata dal veterinario.

***

Rabbits are very clean creatures and have no need to take baths since they wash almost continually by licking their fur. This does mean though that they should have a proper diet to help them eliminate the hair they ingest during the cleaning process: hay, fresh vegetables and recently cut grass are all appropriate bunny food.
If you must wash them – after a “bathroom accident”, say – clean only the affected area with a hypoallergenic animal shampoo and then pat dry. Even human baby shampoos are too harsh for their delicate skin.
Long-haired rabbits should be given frequent brushings. If necessary, a little corn meal can be sprinkled into their coats and then brushed out – a sort of rabbit “dry cleaning” – to keep the animals sweet-smelling.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.