La nazionalità degli animali

ATTUALITA’ – La cittadinanza di massa degli umani risale solo alla Rivoluzione francese e ora siamo già arrivati alla cittadinanza degli animali.
Animal Glamour ha già trattato l’argomento della obbligatorietà del Passaporto Europeo per gli animali da compagnia, il documento con il quale i cani, i gatti e i furetti possono viaggiare negli Stati dell’Unione Europea. Un documento di viaggio che permette agli animali di partire con o senza i propri padroni, ma anche un documento che li identifica in maniera inequivocabile. Secondo un articolo apparso sulla rivista di geopolitica globale “EAST” uscito in edicola in Italia e in 22 altri Paesi esteri il 2 gennaio 2014, l’European Pet Passport attribuisce ai nostri amici a quattro zampe una precisa appartenenza nazionale, a tal punto da conferire loro a tutti gli effetti una forma – seppure incompleta di cittadinanza. Il passaporto per gli animali ha un evidente scopo di vigilanza sanitaria, ma se analizziamo il suo uso ci si accorge che ha anche una valenza politica. Infatti il documento serve come mezzo di identità di cani gatti e furetti che, indipendentemente dal viaggiare, devono assumere un’identità permanente entro due mesi dalla nascita e in alcuni Paesi europei essere iscritti alle apposite anagrafi. L’obbligo d’identità, l’iscrizione all’anagrafe, l’impianto del microchip come mezzo di identificazione e il passaporto stesso alla fine conferiscono anche una precisa cittadinanza, che non dipende direttamente da quella del proprietario, ma dal Paese dove l’animale risiede e al quale viene richiesto il rilascio del documento.
L’articolo inoltre pone in luce e fa riflettere sul fatto che i migliori amici dell’uomo sono i primi residenti dell’UE a possedere una vera identità paneuropea, non meramente nazionale, unica e valida in tutti gli Stati membri. Un grado di indipendenza non riconosciuto nemmeno ai nostri figli, una facoltà che il cittadino europeo umano al momento non ha. In effetti ai nostri amici pelosi manca solo il diritto di voto. (Fonte EAST)

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.