Nuovi animali2

Fauna: scoperte sette nuove specie, tutte italiane, tutte in toscana

SCIENZA – Sono depigmentati e privi di occhi, caratteristiche tipiche di animali che conducono vita sotterranea, è questo il primo identikit di sette nuove specie, tutte toscane, che da oggi vanno ad arricchire l’inventario della fauna italiana. La scoperta arriva dopo alcuni anni di ricerche condotte da Giuseppe Montesanto del Dipartimento di Biologia dell’Università di …

Storione nacarii

Torna lo storione nei fiumi del nord Italia grazie ai ripopolamenti provenienti dall’acquacoltura sostenibile

ATTUALITA’ – Lo storione è una specie da tempo sull’orlo dell’estinzione a causa di fattori ambientali avvenuti negli ultimi decenni, come l’inquinamento crescente dato dall’industrializzazione, l’antropizzazione dei corsi fluviali e gli sbarramenti che ne impediscono la risalita per deporre le uova, e l’eccessiva pesca spesso illegale. La IUCN (l’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura) …

Leishmaniosi

Leishmaniosi: Sono poche ormai le aree a rischio zero

SALUTE – Nelle zone alpine del Trentino Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Piemonte e Valle D’Aosta e persino nelle aree prealpine si sta diffondendo la Leishmaniosi una malattia tipica dei luoghi tropicali. Gli ultimi dati raccolti dal Centro di Referenza Nazionale per le Leishmaniosi (C.Re.Na.L) per il Ministero della Salute (riferiti al 2006) lo confermano: …

monkey-love-392579_960_720

L’assistenza al parto? Una questione femminile non solo negli umani ma anche nei bonobo

SCIENZA/ATTUALITA’ – L’assistenza al parto, come evento sociale tutto al femminile, non è una caratteristica esclusiva degli umani come sinora ritenuto, ma un comportamento che condividiamo con i bonobo, una specie “cugina” molto vicina a noi dal punto di vista evolutivo. La scoperta arriva da una ricerca pubblicata sulla rivista americana “Evolution and Human Behavior” …

Border collie

Redatta una lista delle razze canine più “smart”. In quale livello sta il tuo cane?

SCIENZA – Non è facile classificare e quantificare l’intelligenza dei cani perchè in effetti dipende dai fattori su cui si vuole focalizzare l’attenzione. Uno psicologo canino Stanley Coren scrisse negli anni 90 che nei cani c’è un’intelligenza adattativa (che si basa sul capire le cose), un’intelligenza lavorativa o funzionale (il seguire i comandi) e un’intelligenza …

squalo_2

I resti fossili di un raro squalo nella campagna senese

SCIENZA – A Castelnuovo Berardenga, nelle colline senesi, un’equipe di geologi e paleontologi ha rinvenuto un fossile dello squalo Lamna nasus, meglio noto come smeriglio o vitello di mare, il primo mai trovato sul territorio italiano e nell’intera regione mediterranea. La scoperta dei ricercatori del dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa e del …

Bovini da allevamento

Boehringer Ingelheim annuncia i BVDzero Case Award 2018

SALUTE – Con un comunicato stampa, Boehringer Ingelheim annuncia che sono aperte le candidature per partecipare all’edizione 2018 dei ‘BVDzero Case Award’, premi biennali con cui l’azienda conferma il suo impegno di lungo termine nel promuovere la salute e il benessere degli animali d’allevamento. “La Diarrea Virale Bovina (BVD) è una delle malattie virali più …

1 Argali (foto Andrea Dioguardi)

Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa: apre la nuova Galleria dei mammiferi

ATTUALITA’/SCIENZE – Il giorno 23 febbraio 2018, alle ore 16.00, riapre al pubblico, completamente rinnovata, la Galleria dei mammiferi del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa nella Certosa di Calci – via Roma, 79 – Calci (PI). In esposizione una collezione di enorme rilievo scientifico: quasi trecento esemplari, tra quelli appartenenti alla collezione storica …

Honolulu

Dove nuotano le tartarughe “Caretta caretta” nel Mar Mediterraneo

SCIENZE/ATTUALITA’ – Per otto anni, dal 2008 al 2016, un’equipe di etologi dell’Università di Pisa ha monitorato gli spostamenti nel Mediterraneo di otto tartarughe comuni (Caretta caretta) per capire preferenze e abitudini di questa specie. E così ha scoperto che Crudelia, Obelix, Olivia e Honolulu (questi i nomi di alcuni esemplari) amano nuotare soprattutto nel …