E’ l’ora della mia “telenovela” preferita

SCIENZA – La funzione visiva del cane e del gatto è inferiore a quella dell’uomo per quanto riguarda la visione binoculare, la percezione dei colori, la capacità di focalizzazione e l’acutezza visiva. E’ però migliore in condizioni di luce attenuata, consentendo la percezione veloce di nuove immagini e dei movimenti in un campo visivo particolarmente ampio e con una percezione di una scala di grigi a noi sconosciuta. Sono quindi animali che dovrebbero vivere in una nicchia ecologica in cui l’uomo si troverebbe in forti difficoltà. Però i cani e gatti si sono adattati molto bene alle nostre esigenze e convivono con noi condividendo a volte le stesse passioni, ad esempio per la televisione.

***

It may be a surprise to learn that the eyesight of dogs and cats is on the whole inferior to that of human beings. People have better binoculare vision – giving them superior depth perception – see in full color and have a greater visual acuity. Our animals perceive the world in gray and as a rule not as sharply as we do, but they have an edge in the visual abilities most necessary for hunting; they are more sensitive to motion in their field of vision and see much better than humans in low light conditions.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.