Gatto paralizzato impara a nuotare

CRONACA/SCIENZE – Mog, è il nome dello straordinario felino della foto che rimasto paralizzato nelle gambe anteriori dopo che un’auto l’aveva investito, apprende a camminare di nuovo attraverso lezioni di nuoto o meglio di idroterapia. L’incidente gli ha provocato solo danni nervosi agli arti, ma sufficienti a lasciargli le due zampe anteriori completamente paralizzate. Il giovane gatto, di appena un anno d’età, a dispetto delle dicerie che i gatti non sanno nuotare, ha appreso le arti natatorie nella piscina del centro canino Hawksland in St Issey, Cornovaglia. Dieci settimane di lezioni di idroterapia costate alla sua padrona Veronica Ashworth 30 sterline, circa 34 euro, hanno dato dei grandi risultati, come potete constare guardando il questo video apparso sul sito dell’inglese The Telegraph.

***

The Telegraph reports on the moving story of a young cat, Mog, who is successfully following physical therapy in a swimming pool to recover the use of his two front legs, left paralyzed after the feline was his by a car. There is an interesting video here.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.