Di che razza sono i bastardini?

SCIENZA – Se possedete un simpatico “bastardino” è probabile che al meno una volta vi abbia solleticato l’idea di conoscere le razze canine implicate nel suo patrimonio genetico. Spesso si sente dire: il mio cane è incrociato con questa razza più che con un’altra…il mio cane ha le fattezze di un lupo, ma non ha lo stesso coraggio….il mio bastardino è più intelligente di un qualsiasi cane di razza… e così via!
Bene, ora potete sapere tutte le razze contenute nella catena del DNA del vostro meticcio con DNAbox.
DNAbox è il Test del DNA per l’identificazione delle razze canine; è la prima analisi in grado di individuare le razze presenti nel patrimonio genetico di un cane in maniera semplice e assolutamente indolore.
Il DNA presente in un cane ne determina l’aspetto ed influisce sui suoi comportamenti. L’interazione dei geni nei cani meticci non è mai prevedibile: cagnolini appartenenti alla stessa cucciolata e con gli stessi genitori possono presentare struttura, fisionomia, colore del pelo e taglia diversi e così pure differenze comportamentali e caratteriali. Analizzare il DNA del proprio cane è importante per ottenere informazioni che aiutino meglio a comprenderne i comportamenti o le eventuali patologie a cui può essere incline.

***

If you own a likable “mutt”, you’ve probably wondered at least once what your dog’s pedigree is in terms of the canine ancestors he or she represents. It’s common to hear someone say: my dog is a mix of this breed and that… he looks like a wolfhound but isn’t that brave… my mutt is smarter than any pure-bred and so on.
It’s now easy enough to satisfy your curiosity on the point. A wide range of DNA test kits have become available to determine with reasonable precision what your animal’s genetic background is. You can find a number of suppliers here.
Testing can also help you to know what kinds of potential health problems your dog may be genetically predisposed to. The procedure is relatively inexpensive and can be done either at home with a kit, which is then sent off to a lab, or by a veterinarian. For obvious reasons, it’s most commonly performed on mixed breeds, often from animal shelters, where their background is in doubt. DNA tests may be used as well to confirm – or disprove – the claims of unscrupulous breeders about the background of the not always “pure-bred” dogs they sell.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.