Il cane sportivo, in forma con la dieta giusta

SALUTE – I cani sono animali atletici per natura e l’attività fisica regolare li aiuta a mantenersi in forma, evita loro problemi di sovrappeso favorendo nel contempo la salute delle loro articolazioni, in quanto il movimento sviluppa e mantiene solida la massa muscolare che supporta le articolazioni. Comunque sia, le loro articolazioni sono però sottoposte a un numero di sollecitazioni e pressioni superiore al normale, proprio come in uno sportivo. Il problema con le articolazioni è che nel tempo possono manifestarsi fenomeni di degenerazione dovuti a usura, lesioni, eccessiva attività fisica o, in alcune razze, legati all’ereditarietà genetica. Questo porta alla comparsa di dolori e a una riduzione della mobilità e dell’attività del cane. Si tratta di problemi tipici dei cani da lavoro e di alcune razze di taglia grande o gigante.
Dare al cane un’alimentazione completa e bilanciata aiuta a garantire l’apporto adeguato di quei nutrienti che favoriscono il mantenimento delle funzioni corporee. Ad esempio le proteine di alta qualità, in particolare, aiutano a sostenere naturalmente la massa muscolare magra, un fattore importante per mantenere le articolazioni in buona salute. Esistono inoltre dei nutrienti particolari, come la glucosamina e il condroitinsolfato, che vengono prodotti naturalmente dall’organismo e rappresentano i veri e propri “mattoni” della cartilagine. Se presenti in un’alimentazione completa e bilanciata, questi nutrienti possono contribuire al sostegno delle articolazioni.
Prendersi cura delle capacità motorie di un cane e della sua corretta alimentazione è indispensabile per garantirgli buone condizioni di salute e una buona qualità di vita nel lungo termine.

***

Dogs that compete in canine sports require an optimal diet in order to perform at their best, one varying according to the animal’s calorie needs and the level of exercise. 

A sled dog for instance can require nearly 10,000 calories daily to maintain body weight during winter competition, while the same animal needs only 800 calories a day during the summer.
The simplest way to determine your dog’s calorie requirement is by trial and error. Start by feeding him 2 to 3 percent of his body weight in food. Every two or three days, run your hands along his body. His ribs should be easily felt but he shouldn’t be thin. There should be a hint of visible rib without clear definition.
Canine endurance athletes like hunting or sled dogs get most most of their energy from fat. Sprint athletes like agility dogs need instead a protein-based diet to fuel quick bursts of strength and speed.
Carbohydrates have little nutritional role in a canine diet and are used primarily as fillers in cheaper dry dog foods. As for vitamins and minerals, dogs require much the same kind of nutrients a human does.
Feed your furry athlete a high-quality dry food or a raw diet in order to ensure all of his nutritional needs are met. You can find out more about model sports diets for competition dogs here.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.