Record italiano per il 22° #BULLDOGDAY DEL CABI: 230 bulldog inglesi a Bologna da tutta Italia

EVENTI/LIFE STYLE – Ve li immaginate 230 bulldog inglesi che assieme ai loro proprietari invadono Bologna? E’ successo ieri per il 22° #BulldogDay del CABI – Club Amatori Bulldog Inglese! Provenienti dall’Emilia Romagna e da tutta Italia hanno raggiunto la Fattoria Urbana di via Pirandello con oltre 600 amanti della razza di tutte le età per far parte del mega evento cinofilo benefico. Un risultato che stabilisce il nuovo primato italiano per un raduno amatoriale di bulldog inglesi.

Nel corso della manifestazione benefica patrocinata dal Comune di Bologna a favore dei progetti socio-didattici della Fattoria Urbana, i bulldog si sono cimentati in un percorso di agility dog organizzato dallo staff del CABI e hanno sfilato sulla passerella per celebrare le creazioni di Bullfit Fashion, divertendosi con centinaia di propri simili in uno splendido e assolato pomeriggio. Presenti anche gli amici di EBRI – English Bulldog Rescue Italia, che hanno raccolto fondi a favore dei bulli meno fortunati, abbandonati o che necessitano di costose cure.

Grande la soddisfazione degli organizzatori dell’evento: “Non possiamo che essere soddisfatti e orgogliosi dell’ottima riuscita di questo bellissimo raduno – spiega Matteo Gavioli, fondatore del CABI – La soddisfazione più grande deriva dal fatto di conoscere tantissime persone che hanno percorso centinaia di chilometri per vivere una giornata all’aria aperta insieme. Tutti accomunati da un’unica passione: quella per il bulldog inglese, un cane magnifico che v’invitiamo a conoscere ai prossimi #BulldogDay che organizzeremo in giro per l’Italia. Iscrivetevi al nostro gruppo su Facebook che conta oltre 7000 iscritti per essere aggiornati sui nostri prossimi eventi”.

Carmì Mazzucchi

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.