HANSEN

In spiaggia con il cane: Rimini rinnova l’ordinanza

dog-beach-962409_960_720

LIFE STYLE/ATTUALITA’ – Permanenza più lunga nelle spiagge di Rimini quest’estate per fare un tuffo in acqua con il proprio cane. Nell’ordinanza firmata a giugno dal Comune che disciplina la balneazione dei cani – consentita negli stabilimenti che ne fanno richiesta e che si strutturano con specifiche modalità – è previsto quest’anno l’allungamento della fascia oraria di accesso. Novità voluta per ampliare i servizi a disposizione di chi frequenta la spiaggia in compagnia del proprio amico a quattro zampe.

Gli animali potranno quindi entrare in acqua esclusivamente nella prima mattina, dalle 6 alle 8 o di sera dalle 19 (e non più alle 19.30 come lo scorso anno) fino alle 21: un anticipo deciso tendendo conto delle tante richieste arrivate sia dagli operatori balneari, sottolinea il Comune, sia da tanti turisti.

L’ordinanza regola anche gli spazi in cui la balneazione degli animali è consentita. La possibilità di destinare uno specchio d’acqua ai cani è riservata ai titolari degli stabilimenti che già dispongono di aree attrezzate per l’accoglienza a loro dedicata. Tale area dovrà essere delimitata da boe e adeguatamente segnalata. I proprietari dovranno garantire con la propria presenza la sorveglianza del cane non lasciandolo mai incustodito o libero di vagare.

L’accesso ai servizi di spiaggia e alla balneazione è consentito solo agli animali i cui padroni hanno provveduto ad effettuare l’apposita registrazione presso lo stabilimento.
(Fonte Ansa)

facebookfacebook