AQUATIS dà il benvenuto a Frederick e Nieves, due Pitecia dal viso bianco

CRONACA – AQUATIS è il più grande Aquarium-Vivarium d’acqua dolce in Europa. Si trova a Lousanna in Svizzera e offre ai visitatori un viaggio eccezionale alla scoperta dei principali ecosistemi di acqua dolce dei cinque continenti: Europa, Asia Oceania, Africa e America ed è la prima destinazione culturale e turistica del Paese dedicata agli ecosistemi e allo sviluppo sostenibile.
Quasi due milioni di litri d’acqua dolce, 20 diversi ecosistemi, 46 acquari/rettilari/terrari, 100 rettili e 10mila pesci rappresentativi dei 5 continenti offrono ai visitatori un percorso di grande ricchezza e varietà. Punto culminante dell’itinerario è la serra tropicale, la prima in Svizzera, che colpisce per le sue dimensioni, la diversità della flora e le sue vasche ricche di specie amazzoniche. Quest’area non solo offre ai visitatori la possibilità d’immergersi in un’atmosfera unica, bensì invita anche alla riflessione ed è proprio ciò che è accaduto nell’aprile 2016 con l’EAZA (Associazione Europea di Zoo e Acquari). AQUATIS, infatti, non aveva ancora aperto le porte al pubblico, quando i biologi di EAZA si resero conto che la serra tropicale, ricreando le condizioni della foresta amazzonica, avrebbe rappresentato un rifugio perfetto per una specie in pericolo: le scimmie Pitecia dal viso bianco.

A seguito di due anni di studi e preparazione, AQUATIS ha ora accolto due Pitecia dal viso bianco nell’ambito del programma europeo dedicato alle specie a rischio. Un evento unico in Svizzera, questi suoi nuovi ospiti che si chiamano Frederick e Nieves, provenienti rispettivamente dal Birmingham Wildlife Conservation Park e dalla Fundación Zoo de Santillana, si muoveranno liberamente all’interno della serra tropicale.Per l’Aquarium-Vivarium, l’obiettivo è quello di fornire alla coppia di primati le condizioni ottimali per la riproduzione, in un’ottica di conservazione della specie. Ed è sempre in quest’ottica che le due Pitecia potranno liberamente muoversi all’interno della serra tropicale.

Con questo arrivo, AQUATIS è orgogliosa di partecipare, per la quarta volta, ad un programma di salvaguardia e di entrare a far parte delle 24 istituzioni europee certificate per la riproduzione della scimmia Pitecia nel 2019/2020, come parte del programma europeo a tutela delle specie in via di estinzione. Un traguardo per lo staff dell’Aquarium-Vivarium che, in futuro, punta a partecipare ad altri programmi di salvaguardia e che conferma il binomio tra l’istituzione di Losanna e l’Arca di Noè dei tempi moderni.

Originaria della foresta amazzonica della Guyana francese e soprannominata la “scimmia Buddha”, la Pitecia dalla faccia bianca – o Pithecia Pithecia – è nota come una delle specie di scimmie più tranquille al mondo. Mentre, generalmente l’educazione degli esemplari giovani e le interazioni maschili sono spesso complicate nei primati, le Pitecia dalla faccia bianca non hanno problemi ad evolvere tra diversi maschi e a educare i nuovi arrivati, indipendentemente dalla parentela. Grazie alle sue caratteristiche sociali e alla leggendaria calma, questa specie di scimmia è altresì nota per la propensione ad evolvere in ambienti caratterizzati dalla presenza di esseri umani.

Con questo arrivo, AQUATIS è orgogliosa di partecipare, per la quarta volta, ad un programma di salvaguardia e di entrare a far parte delle 24 istituzioni europee certificate per la riproduzione del pitecia nel 2019/2020, come parte del programma europeo a tutela delle specie in via di estinzione. Un traguardo per lo staff dell’Aquarium-Vivarium che, in futuro, punta a partecipare ad altri programmi di salvaguardia e che conferma il binomio tra l’istituzione di Losanna e l’Arca di Noè dei tempi moderni.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.