HANSEN

Il cane e il gatto si fanno un bicchierino

catnip-wine-for-cats-apollo-peak-coverimage

LIFE STYLE – Il mondo è bello perchè è vario e variabile, ma quando si arriva all’eccesso anche il bello “storpia”.
Questo discorso vale anche per ciò che facciamo per gli animali. I nostri cani e gatti di casa sono fin troppo umanizzati; o meglio, quando umanizzare il nostro Fido e Fuffy significa andare contro la loro vera essenza e natura, allora non si rischia solo l’eccesso e il ridicolo, ma anche la loro salute e la nostra reputazione.

Gli eccessi di umanizzazione o potremmo anche chiamarle “follie” verso i nostri animali da compagnia purtroppo arrivano quasi sempre dagli Stati Uniti o dai paesi del Sol Levante.
Ne potremmo riportare molti, ma oggi vogliamo puntare il dito contro un’azienda americana, la Apollo Peak, che ha creato del “simil vino” analcolico per cani e gatti.
Cat champagneAnche il marketing ci ha giocato! Per il nostro gatto potremo scegliere fra un pinot rosso, Pinot Meow Cat Wine, e un Cabernet, Catbernet Cat Wine, per tutti i giorni, e un buon moscato bianco, MosCATo Cat Wine, per accompagnare il dolce. Se il nostro Fuffy ama il rosè, viene accontentato con un White Kittendel Catnip Wine e se poi ricade la festa di compleanno o di fine anno c’è pure uno champagne aromatizzato al salmone: il Feline Pawrier Salmon Cat Champagne.
105363065-1532987501715apollocreek.00_00_37_05.still004

Fido invece avrà a disposizione un bianco Chardonnay, Chardognay, o una buona birra bionda, Mutt Lite Rocky mountain beer o l’Apollo Peak Dog Beer Chicken Broth Beverage.


Le bevande per cani e gatti sono state preparate con ingredienti naturali innocui per gli animali, come estratti di erba gatta, aromi di salmone, infusi di erbe e frutti, brodi di pollo, estratti di rosmarino, oli di pesce. Le bevande per cani e gatti costano 10 dollari e la birra per cani circa 8 dollari. Sono venduti in internet sul sito e-commerce della Apollo Peak.

Fra poco cade la festa di Halloween e sicuramente molti proprietari di animali penseranno che sarebbe l’occasione giusta per portare anche il proprio cane a sfilate in maschera o in discoteca, per divertirsi magari anche a scapito dell’animale; o ancora peggio prendersela con i gatti neri del vicinato perchè sono “stregati”.
E si sa alle feste si beve, e non solo, …anche in casa propria ci si può fare un bicchierino soli o con gli amici a due e a quattrozampe.
Ricordatevi che l’alcool è severamente dannoso agli animali e ne è vietata la somministrazione.

facebookfacebook