HANSEN

Ricordando Igor, un cane dal nome forte e dallo spirito libero

Igor 1

Igor è stato per la sua famiglia un cane meraviglioso!
Aveva il pelo color miele, folto e fascinoso,
il carattere forte, audace e capriccioso,
lo spirito vivace, impavido e a volte bellicoso.

Igor4

Ad adottarlo è stato Raffaele
mentre a Gino era sicuramente fedele.
Con Vera sempre ci giocava
e Nella le ciotole gli preparava.

In lui c’era tanto del pastore tedesco per abbaiare,
quanto del Pastore del Caucaso per comandare.
Per rilassarsi, con la palla gli piaceva giocare
o cercava insetti e farfalle da stuzzicare.

Di certo da tutto il vicinato si faceva rispettare
persino quando il cancello voleva varcare,
tanto che per sentirsi libero di scappare
si ergeva sopra il muretto per poter guardare.



Dolcemente a dicembre Igor se n’è andato
senza troppo chiasso in cielo è volato,
forse per non far sentire alla sua famiglia che è assente,
anche se nella loro mente e nei loro cuori sarà sempre presente!

Carmi Mazzucchi
Igor5

facebookfacebook