Il cane eroe Pepe e la storia di uno dei suoi salvataggi

ATTUALITA’ – Pepe è un border collie di 6 anni attivo presso il Soccorso Alpino come cane da ricerca in superficie, che ha portato a termine centinaia di soccorsi insieme al suo conduttore Bruno Milani, cinofilo del territorio dell’appennino Toscano.

Un salvataggio in particolare ha reso Pepe un “cane eroe”, quello di un metalmeccanico settantenne ormai in pensione, Giovanni Gori.
Una mattina Giovanni decide di uscire di casa per seguire la sua più grande passione: andare per boschi alla ricerca di funghi. Il suo amico Silvano però quel giorno non lo può accompagnare, ma Giovanni non si ferma: avvisa sua moglie sul punto preciso in cui si sta recando e parte. Durante il tragitto decide di allargare la sua ricerca ad una piana poco distante, che però non sapeva ancora gli avrebbe riservato una spiacevole sorpresa. Giovanni infatti scivola e batte la schiena, rimanendo immobile senza poter riuscire a muovere neppure un arto.
L’uomo inizia a chiamare aiuto nella speranza che qualcuno lo senta, ma senza risultato positivo. Passano diverse ore e anche da casa cominciano a preoccuparsi, infatti lo chiamano sul cellulare; purtroppo però Giovanni non riesce a muoversi e a rispondere.
L’uomo inizia ad avere un primo barlume di speranza quando sente in lontananza delle voci, una delle quali è di Bruno, accompagnato dal suo fedele Pepe.
Bruno aveva cominciato la ricerca studiando la zona e le opzioni possibili, partendo a monte con Pepe mentre gli altri soccorritori cercavano Giovanni a valle.
Bruno e Pepe hanno continuato imperterriti nel loro lavoro, anche quando si è avvicinata la notte e la ricerca è diventata più lenta e difficoltosa anche a causa del campo visivo inferiore.
La svolta c’è stata quando Pepe ha avuto il tipico atteggiamento che Bruno riconosce molto bene di quando il cane è vicino ad una vittima. Il conduttore ha quindi cominciato a chiamare Giovanni mentre Pepe abbaiava nella speranza di trovare molto presto l’uomo disperso.
E così infatti è stato: Pepe ha trovato Giovanni bloccato per terra e l’ha supportato con la sua presenza, il suo calore e il suo conforto, fino all’arrivo immediato di Bruno, il quale ha coperto Giovanni con un telo termico.
Il peggio era passato, “Non sentivo più le gambe, non avevo sensibilità. Nel mentre ho avuto anche delle allucinazioni” ha raccontato Giovanni, il quale è stato spostato in barella e poi trasportato con estrema cautela, visto il presunto trauma spinale di cui si era già accorto Bruno, all’ospedale più vicino.

Pepe è uno dei tanti cani eroi che vivono in Italia e che insieme ai propri conduttori hanno portato a termine azioni a dir poco eroiche.
Nova Foods, attraverso il suo brand “Trainer” ha intrapreso nel 2010 il grande progetto “Trainer Cani Eroi” per diffondere una cultura del reale valore che il cane ricopre nella società. Centinaia sono le azioni positive, anzi epiche, compiute da questi “angeli”, che troppe volte rimangono nell’anonimato o vengono offuscate da quelle rare tragedie che comunque vedono protagonista sempre il cane. Il Progetto nasce quindi con lo scopo di rendere note le imprese eroiche, raccontandole a gran voce! Nova Foods crede che sia giusto dare merito a questi cani, che compiono continuamente dei miracoli. Ma la realtà è che il miracolo più grande che ogni quattro zampe è in grado di fare è quello di tirar fuori il meglio di ogni persona. Aiuta l’uomo a mostrare il suo lato più puro e ad abbassare i propri meccanismi di difesa.
Il cane è un maestro capace di insegnare il vero significato di “amicizia”, “dedizione”, “lealtà” e “devozione”.

Tutti coloro che volessero conoscere Pepe e gli altri 4 cani eroi e ascoltarne le loro storie e che saranno premiati quest’anno da Trainer, possono partecipare alla terza edizione dell’evento “Trainer Cani Eroi Show” in calendario per domenica 18 settembre 2017 nella splendida cornice dell’oasi naturalistica del Parco Fluviale di San Donà di Piave (VE).
Foto in primo piano: Pepe con il suo conduttore Bruno Milani e il Sig. Giovanni Gori, l’infortunato salvato dal cane.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.