HANSEN

Eliska, dalla Repubblica Ceca torna in Tanzania con DHL

Eliska

CRONACA – Eliska è tornata a casa in Tanzania la scorsa estate e sta bene. Si è completamente riambientata nella sua terra d’origine dopo che DHL ha portato a buon fine il delicato progetto: riportare uno degli ultimi esemplari di rinoceronte nero in Tanzania.

La passeggera speciale, 3 anni di età e 900 kg, è stata trasferita dallo zoo Dvur Kralove in Repubblica Ceca al principale HUB Europeo di DHL a Lipsia e caricata su un Boeing 757-200 cargo appositamente predisposto. Da qui un viaggio lungo 6500 Km, con tappa intermedia a Bergamo, per arrivare al parco naturale tanzaniano gestito dalla George Adamson Wildfile Preservation Trust, che tutela le specie in via d’estinzione.
Il reinserimento di Eliska nel suo habitat naturale è stato possibile grazie ad un team di 40 Specialisti Internazionali di DHL del trasporto terrestre e aviario, del controllo, dello sdoganamento e della certificazione che hanno seguito Eliska per tutta la durata del trasferimento, insieme ad un team di veterinari.

Prima della partenza, Přemysl Rabas, Direttore dello zoo, ha dichiarato: “Siamo dispiaciuti di salutare Eliska, ma ci rassicura il fatto che con DHL è in ottime mani”.
“Il viaggio di Eliska è uno dei molti progetti di salvaguardia delle specie a rischio e dell’ambiente che DHL ha intrapreso negli ultimi anni, a conferma non solo dell’efficienza del nostro network, ma anche del forte senso di Responsibility che ci caratterizza” ha commentato Simona Lertora, Head of Marketing & Business Development di DHL Express Italy.

Tra i progetti speciali di DHL a favore degli animali, il trasferimento di 3 rinoceronti neri dal Regno Unito alla Tanzania nel 2012 e la consegna di 2 rare tigri di Sumatra provenienti dall’Australia e gli Stati Uniti per lo zoo di Londra nello stesso anno, come parte di un programma di allevamento. Ricordiamo, infine, il progetto “Pandastico” del 2013, ossia il trasferimento di due Panda giganti dalla Cina a un santuario belga: l’anno dopo i due esemplari hanno dato alla luce un delizioso cucciolo di panda.

facebookfacebook