HANSEN

L’Esposizione Internazionale Felina a Firenze il 25 e 26 marzo 2017: presenti anche i rarissimi gatti Lykoi

likoi 2

EVENTI – Sabato 25 e domenica 26 marzo 2917 sarà di scena all’Obihall di Firenze (lungarno Aldo Moro, 3) l’Esposizione Internazionale Felina “Un gatto per amico”: i felini più straordinari del pianeta si presenteranno in tutto il loro fascino al pubblico del capoluogo toscano e non solo. Grande varietà di razze, tra le quali i rarissimi e particolarissimi Lykoi, chiamati anche, per il loro aspetto… terrificante, “gatti mannari”. “Mannari”, ma dal cuore buono.

Lykoi, cioè “lupi” in greco (“gatti mannari” è una libera interpretazione), è solo un nome: un nome tuttavia azzeccato, dal momento che questi strani e rarissimi gatti dal muso senza pelo possono ricordare, con un po’ di fantasia, i protagonisti di certe fiabe. Gatti che, in realtà, sono per carattere ben lontani dall’essere “mannari”. Il nome è stato assegnato dall’allevatore del Tennessee che per primo ne ha selezionato e allevato la razza, Johnny Gobble. È importante notare come questa razza nasca da una mutazione naturale apparsa nella popolazione del gatto domestico. L’allevatore statunitense, insieme a sua moglie, fu il primo a identificare un gattino che presentava questa mutazione, iniziando così ad allevare gatti Lykoi, il cui mantello ricorda proprio quello del lupo. Il gene dei gatti Lykoi impedisce loro di sviluppare una piena copertura del manto: anche se incrociati con gatti di altre razze.

“Gatto mannaro” o “gatto lupo”, dunque? In realtà questo docile gatto è tenerissimo e molto affettuoso, con una personalità da gran giocherellone. Fa amicizia con facilità con gli esseri umani e con gli altri animali. Il suo mantello è unico tra tutte le specie feline. È particolarmente intelligente. Ricorda piuttosto un lontano parente del lupo: proprio il cane, che, per la fedeltà e la dolcezza che riserva al suo padrone, è considerato il miglior amico dell’uomo.
likoi 4
Il pubblico, oltre ai rarissimi esemplari di Lykoi, potrà ammirare a “Un gatto per amico”, naturalmente, anche molti esemplari delle razze più note, quali Persiani, Maine Coon, Sacri di Birmania, Siamesi, British e Certosini. Ogni singolo gatto sarà valutato come sempre dalla giuria internazionale che presenterà al pubblico le caratteristiche del soggetto e valuterà l’aderenza allo standard di razza.

I gatti più belli e aderenti allo standard di razza si sfideranno sul palco per il Best in Show nel pomeriggio di sabato e di domenica. Silvia Pampallona, fotografa professionista specializzata in soggetti felini, effettuerà il fotoshooting dei gatti durante entrambi i giorni di expo.

PROGRAMMA DEI DUE GIORNI DI EXPO

SABATO 25 MARZO 2017
ore 08.00/09.00 Ingresso gatti e visita veterinaria
ore 10.00 APERTURA AL PUBBLICO e inizio giudizi
ore 16.30 Best in Show e Premiazioni
ore 19.00 CHIUSURA ESPOSIZIONE

DOMENICA 26 MARZO 2017
ore 08.00/09.00 Ingresso gatti e visita veterinaria
ore 10.00 APERTURA AL PUBBLICO ed inizio giudizi
ore 16.00 Best in Show e Premiazioni
ore 19.00 CHIUSURA EXPO

facebookfacebook