Per i cuccioli da borsetta c’è
Minnie Bag di Doggyly

ACCESSORI MODA – Toglietemi tutto, ma non il mio cucciolo da borsetta: c’è il micro Tinkerbell di Paris Hilton oppure Dudù, barboncino di casa Pascale, i due pinscher di Elisabetta Canalis o Butter, l’adorabile amico di Katy Perry, fatto sta che il jet set non esce mai di casa senza il fidato compagno al seguito. Bulldog francesi, chihuahua, yorkshire, i mini cuccioli da portarsi al collo spopolano ovunque, presenti durante l’aperitivo in centro o con carte d’imbarco per viaggi in aereo. C’è spazio per loro ma anche per taglie un po’ più grandi in Minnie bag, il trasportino firmato dalla piccola e prestigiosa azienda del lusso Doggyly.
L’ultima creazione della serie dedicata a cucce e accessori di design per animali domestici, è una comoda borsa di design a due manici, giusto rifugio per cani molto amati. In questo gioiello in pelle tutto artigianale (misura 45x24x29) ci sono tutti gli scomparti che servono: la tasca esterna è pensata per gli oggetti personali, mentre quella interna all’occorrenza allarga lo spazio per il cucciolo, consentendo di riporre il nécessaire per una giornata fuori.
Minnie bag è un prodotto Made in Italy che rispetta inoltre le misure e le caratteristiche richieste dalle compagnie aeree per il trasporto in cabina: confortevole per lui, elegante per la padrona, e molto più pratico di un rigido trasportino in plastica. Esiste nelle versioni in pelle liscia o stampata, e l’interno è in morbido nylon impermeabile

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.