Una storia di spionaggio? Il gatto Palmerstone accusato di essere una spia tra le fila della Regina

CRONACA – Una spy-story di quelle mici-diali sta interessando il governo britannico.

“Può assicurare alla Camera che il suo gatto non è una spia al servizio della Commissione europea?”.Tutto nasce da questa domanda, rivolta dal parlamentare conservatore Keith Simpson al ministro degli Esteri inglese Philip Hammond. La paura è che Palmerstone, il gatto che vive e “lavora” alla sede del Foreign office come cacciatore di topi, sia un agente segreto mandato in missione dall’Unione europea.

“Palmerstone è stato controllato dai servizi di sicurezza e dal controspionaggio?”, questa la seconda domanda. Immediata la replica di Hammond, che ha respinto le accuse e ha tranquillizzato la Camera dei Comuni. Una vicenda che ha sicuramente aumentato la popolarità del bel gatto, tanto da spingere il ministro a dichiarare che “presto Palmerstone avrà più follower su Twitter di me”.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.