L’intelligenza di un cane non si misura in base al livello di obbedienza

LIFE STYLE/EDITORIA – Dal libro “L’esperta dei cani” scritto da Diana Lanciotti in collaborazione con il dog trainer Demis Benedetti fondatore di New Thougth, l’autrice scrive:
“Il fatto che il cane obbedisca non ha molto a che fare con l’intelligenza, quanto con la sua propensione a obbedire, che dipende da diversi fattori: la genetica, l’educazione impartita, la nostra capacità di farci obbedire, la nostra chiarezza nel chiedere che esegua un ordine, la docilità, la socialità, il temperamento (che spesso è legato alla razza)”.

Il più delle volte un cane disubbidisce, o meglio non stabilisce di farsi dire da noi ciò che dovrebbe fare, perchè siamo poco chiari nel comunicargli ciò che gli stiamo chiedendo di fare. Spesso persino noi stessi non siamo convinti che il cane possa obbedire; se ci mettiamo nell’ottica che “forse” obbedirà, saremo noi stessi a trasmettergli la nostra insicurezza inficiando l’esecuzione dell’ordine: se noi non siamo convinti pienamente di ciò che gli chiediamo e di ciò che otterremo, come possiamo convincere lui?
“La convinzione è alla base della nostra credibilità e la credibilità è alla base della nostra autorevolezza”.

Citiamo anche il pensiero dell’esperto Demis Benedetti che scrive: “Il modo di ragionare dei cani, al contrario del nostro, è lineare: per loro esiste solo il sì o il no. Per noi esistono il se, il forse, il ma, che ci rendono la vita complicata.”
La nostra intelligenza dovrebbe aiutarci a capire meglio il nostro cane di quanto lui capisca noi. Invece, anche se crediamo di capirli, spesso finiamo di interpretare i loro comportamenti in base ai nostri schemi mentali, dando origine a equivoci che se va bene sono semplicemente esilaranti, ma se va male diventano tragici. Fortuna per noi il più delle volte, nonostante i nostri errori, abbiamo di fronte un essere dalla grande adattabilità, dalla grande sensibilità, capace di intuire anche ciò che noi fatichiamo a esprimere e comunicare.
Inoltre, la grande sensibilità di cui il cane è dotato lo porta a sentire le nostre emozioni. Se noi siamo sicuri, convinti di ciò che vogliamo da lui, lui percepirà la nostra energia e ci obbedirà prontamente. Se la nostra convinzione è scarsa , lui sentirà la nostra debolezza e insicurezza e si sentirà libero di scegliere se obbedire o no.
“Se noi non siamo convinti, come possiamo essere convincenti?”

Non dimentichiamoci che anche il temperamento (più elevato in determinate razze) incide fortemente sul livello di obbedienza.
Ci sono razze canine più portate all’obbedienza, con una reattività altissima al comando impartito e un’altrettanta immediatezza di risposta allo stimolo dato attraverso il comando, come ad esempio il Dobermann, il Pastore Tedesco o il Malinois.
E ci sono varie sfumature di obbedienza: quella immediata (dove sembra che il cane esegua l’ordine senza nemmeno pensare) e quella “ritardata”, in cui il cane si prende qualche secondo (o anche di più) per obbedire e sembra che nel frattempo valuti se è giusto/ e/o se gli conviene.

Insomma, ciò che non dobbiamo pensare è che il nostro cane sia stupido o non capisce niente, solo perchè non ci ubbidisce mai o quasi mai!
COPERTINA ESPERTA CANI P

Diana Lanciotti, giornalista, scrittrice e fondatrice del Fondo Amici di Paco, in questo suo sedicesimo libro – “L’esperta dei cani” – ci coinvolge in un’istruttiva e appassionante passeggiata nel mondo della cinofilia per fare chiarezza tra la nebbia creata dai messaggi contraddittori provenienti dalle varie scuole di pensiero e per sfatare tanti luoghi comuni.
Il suo intento in collaborazione con quello dell’esperto Demis Benedetti, è di aiutare i proprietari di cani disorientati, disillusi e rassegnati, a gestire il rapporto con il proprio cane per creare una lunga e felice convivenza.


Ben più di un manuale, ben oltre un saggio, questo è un libro diverso da qualunque altro, che ci prende per mano e con serenità, chiarezza e semplicità ci conduce verso una maggiore comprensione dei nostri migliori amici.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.