Se un cane dovesse indossare i pantaloni come li porterebbe?

LIFE STYLE – Se un cane dovesse indossare i pantaloni come li porterebbe: sulle quattro zampe o solo sulle due zampe posteriori?
A una delle grandi domande della vita molti hanno voluto dare una risposta.
Qualcuno si potrebbe anche chiedere: “Ma perchè un cane dovrebbe indossare i pantaloni, come se dovesse andare a fare una sorta di lavoro in ufficio o partecipare a un qualsiasi evento sociale?
In effetti c’è una soluzione anche a questo enigma.
Per trovare una risposta alla prima domanda e vedere cosa ne pensassero gli umani, è stata postata con tanto di disegno l’ardua domanda su Facebook e su Twitter.
Secondo un articolo apparso sulla testata inglese The Telegraph hanno risposto al quesito il 29 dicembre 2015 tramite Twitter ben 25.243 persone, di cui l’81% ha votato per il pantalone a 2 zampe, mentre il 19% ha votato per quello a 4 zampe.
Muddy Mutts nero
Per dare una soluzione anche alla domanda sul perchè il cane debba portare i pantaloni e dare credito anche a quel 19% di votanti che hanno scelto il pantalone a quattro zampe, si è impegnata un’azienda canadese di abbigliamento e accessori per cani, la Muddy Mutts Dog Apparel. L’azienda si propone sul suo sito web con una domanda: “Stanchi di pulire il vostro amato cane dopo aver fatto con lui una splendida passeggiata? Ora con i pantaloni Muddy Mutts non sarà più necessario.”
Muddy Metts giallo
Questo sistema di pantalone a quattro zampe è perfetto per tutte le stagioni, non è un capo di moda ma un accessorio da indossare fuori casa per proteggere le zampe e l’addome del pelosetto e facilitare la vita del suo padrone.
Muddy Mutts è venduto in varie taglie e in due colori, giallo e nero; si può ordinare anche online e costa circa 70 dollari.
Per completare la “mise” potete far indossare al vostro cane anche un impermeabile o un cappottino che si possono acquistare direttamente sul sito dell’azienda.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.