L’invasione dell’armata dei granchi rossi a Christmas Island

ATTUALITA’ – L’invasione dei granchi rossi avviene ogni anno nel mese di dicembre, sull’Isola di Natale, un’isola australiana a sud dell’Indonesia nell’Oceano Indiano.
Un numero spropositato, si parla di circa 120 milioni, di granchi rossi lascia le zone umide della foresta pluviale dell’entroterra, invadendo in massa strade, campi, giardini, per giungere fino al mare dove potranno accoppiarsi. I grandi granchi rossi maschi sono i primi a dare il via alla maratona sincronizzata su tutta l’isola; marciano circa 12 ore al giorno e ci impiegano una settimana per arrivare fino alle spiagge per tuffarsi mare e dove poi scaveranno delle buche e rimarranno in attesa delle femmine per compiere l’accoppiamento. In attesa avvengono lotte fra i grandi maschi per ottenere il diritto di possesso delle buche e dei cunicoli adiacenti e i vincitori potranno iniziare a fare la corte alle femmine e ad accoppiarsi.
Dopo l’accoppiamento i maschi si rituffano in mare una seconda volta e poi riprendono il cammino di ritorno verso le foreste, mentre le femmine si soffermano circa 10/12 giorni sul litorale fino alla deposizione delle uova che dura altri 5 giorni. Ogni femmina di granchio depone fino a circa 100.000 uova e poi anch’essa riprende il viaggio di ritorno.

FacebookFacebook

Comments are closed.

Animal Glamour is produced by the micropublishing division of Hansen Worldwide srl, Milan, Italy.
Published in the USA. All rights reserved. © 2006-2021
Other trademarks and copyrighted materials may belong to their respective owners.