HANSEN

Tante iniziative e nuovi animali da scoprire allo Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro

cane-della-prateria-guardingo

ATTUALITA’ – Visitare lo Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro riserva sempre piacevoli sorprese tra curiosità, iniziative e nuovi animali da scoprire. A passeggio nel Parco, fra i tanti ospiti è infatti possibile incontrare anche i cani della prateria. Contrariamente al loro nome nulla hanno a che vedere con i cani, sono infatti dei piccoli e simpatici roditori che assomigliano alle marmotte. Tuttavia, vengono chiamati così perché, in condizioni di pericolo, emettono un verso simile l’abbaiare di un cane. Vivono in larghe colonie, sono estremamente socievoli ma amano la tranquillità e per questo escono allo scoperto solo se si sentono al sicuro. Per poterli vedere bisogna quindi avvicinarsi silenziosamente al loro reparto e attendere con pazienza che sbuchino con la loro testolina dalle tane.

Proseguendo il viaggio all’interno del Parco, nei pressi del reparto dei Leopardi delle nevi è possibile ammirare anche una bellissima Yurta, la tipica abitazione dei mongoli che vivono nelle stesse aree dello splendido e minacciato felino.
Presto questa struttura sarà visitabile anche all’interno e sempre qui sarà possibile conoscere le attività e gli obiettivi dello Snow Leopard Trust che assieme ai Giardini Zoologici stanno facendo per preservare questa specie in pericolo, contribuendo anche allo sviluppo sostenibile delle popolazioni locali.

Sempre in tema di salvaguardia la struttura lignanese prosegue nel suo impegno: il leontopiteco testa nera, il leopardo delle nevi, i lemuri e la tigre, sono solo alcune delle specie che la Struttura, attraverso l’associazione no profit Punta Verde In Situ Onlus, sostiene con dei progetti mirati. Per questo è possibile devolvere anche il 5 per mille dell’Irpef: basta porre la propria firma nel riquadro “Sostegno del volontariato delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale ” e riportare il codice fiscale 92015940304.

Intanto sono aperte anche le iscrizioni ai centri estivi “Estate allo Zoo”: dal 15 Giugno al 21 Agosto i bambini dai 6 agli 11 anni hanno anche la possibilità di trascorrere le loro vacanze a tu per tu con gli animali e stare a contatto con la natura.
“Per tutta l’estate - ci spiega la direttrice, Maria Rodeano – i ragazzi possono partecipare al centro estivo, conoscere meglio gli animali e scoprire i loro segreti. Di settimana in settimana i bambini vengono coinvolti quotidianamente in differenti attività e nuove avventure potendo sbirciare dietro le quinte dello Zoo, conoscere chi si occupa quotidianamente degli animali, prendersi loro stessi cura degli animali, mantenere vivo e rigoglioso l’orto, curare le testuggini e moltissimo altro ancora, da scoprire di giorno in giorno”.
Infine sabato 30 maggio sarà possibile partecipare ad un workshop fotografico per migliorare le proprie tecniche e per conoscere meglio dal punto di vista della biologia e della conservazione, animali carismatici come i felini ospiti dello Zoo.
Il workshop è soggetto a prenotazione e si svolgerà nella mattinata dalle h 08.30.
Per ulteriori informazioni telefonare allo 0431 428775 o inviare un’e-mail a info@parcozoopuntaverde.it. Il sito www.parcozoopuntaverde.it riporta ulteriori informazioni sulle diverse attività proposte.

facebookfacebook